Il colore del 2012? Il PANTONE 17-1463 Tangerine Tango

Così ha decretato la somma autorità mondiale sul colore, l’americana Pantone. La scelta quest’anno è caduta su colore caldo e forte. Un colore che, come ha detto Leaatrice Eiseman, direttore esecutivo del Pantone Color Institute, è “sofisticato ma allo stesso tempo teatrale e seducente”. Si tratta di un arancio con tantissima profondità che esprime forza, passione ed energia, proprio come la danza argentina da cui trae il nome. E, aggiungo io, anche facile da abbinare… La simulazione più prossima in CMYK? C=0, M=83, Y=95, K=0.

Se siete appassionati di colore, vale la pena dare un’occhita al volume  “Pantone”, edito in Italia da Rizzoli. Si tratta di una storia della creatività del Novecento attraverso i colori, veri e propri fil rouge per raccontare l’evoluzione dell’arte, della fotografia, della grafica e della moda. Una storia  interessante che mette in relazione gli fatti storici e culturali, dove si ritrovano i colori dominanti di ogni decennio: dai marroni e  i crema dei primi anni del Novecento ai verdi e i gialli degli anni 70: “un atlante visuale di facile lettura per colorare un intero secolo” (Librerie Rizzoli).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...