Drupa 2012. La vernice digitale di Scodix

E dopo la stampa in digitale c’è anche la nobilitazione. Vernice per lo più, ma che effetti. Lucido e opaco a tavola piena certamente, ma anche a registro e spessorata. Molto spessorata, credetemi, anche con tratti fini. Del resto lo strato di inchiostro del digitale crea un giusto letto alla vernice. Poi ci sono le glitterate, le perlescenti e le soft-touch. Ovviamente senza telai o polimeri: e una copia può essere diversa all’altra. I più scenografici sono i risultati di Scodix che ha anche allo studio un floc e un lenticolare digitale. Certo, tutto in fiera è bello: le carte sono quelle giuste e le macchine perfettamente messe a punto. Ma non credo ci sia da temere più di tanto.

20120515-192253.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...