“Introduzione Alla Stampa”: da leggere assolutamente

Dopo Gutenberg’s World e Gutenberg’s World 2 Stefano Torregrossa torna con una sua utilissima e per giunta gratuita pubblicazione: “Introduzione Alla Stampa: La Storia e Le Tecniche”. Il volume, scaribile e stampabile liberamente da sito del Graphic designer veronese, ripercorre in 62 pagine una serie di argomenti base per chiunque lavori nel settore della stampa, della grafica e vorrei dire anche dell’editoria e del web. L’indice parla chiaro: dopo il capitolo introduttivo su La luce e il colore si ripercorre La storia della stampa dall’Antichità al 1800, per arrivare alla Stampa moderna e alle tecniche oggi più diffuse di stampa e nobilitazione. Il testo è agile e si legge con facilità e curiosità. Le illustrazioni sono chiare e a colori. A completare il tutto c’è anche un piccolo ma esaustivo glossario. Non conosco personalmente Torregrossa, ma apprezzo tutte le sue iniziative per due motivi: sono scritte in modo schietto e diretto e soprattutto mirano a fare della cultura grafica. Argomento cui sono particolarmente sensibile soprattutto per esperienza diretta. Troppe volte ancora c’è chi non sa cosa sia un’alta risoluzione, cosa sono i risguardi o, peggio del peggio, perchè le pagine di uno stampato debbano essere pari. Eppure, nonostante questo bisogno di formazione, non ci sono libri di testo o manuali davvero aggiornati o completi, eccezion fatta per le iniziative personali come questa o come i siti di Boscarol, Lussignoli e pochi altri. Peccato.

Il libretto è scaricabile qui: Introduzione Alla Stampa: La Storia e Le Tecniche

Annunci