Stampare una foto che si mangia… sui marshmallows

No, non sono impazzito. E’ quello che è possibile fare tramite il sito boomf.com: collegarsi attraverso il proprio account di Instagrams e farsi stampare a 12 sterline una scatola di 9 golosi marshmallows. Di stampati che stampino inchiostri edibili ce ne sono tante e ormai da anni: avete presente le torte con le foto stampate sopra? E’ sempre strana, però, questa commistione tra stampa e cibo. In ogni caso, l’idea del sito, un po’ come quella di M&M’s (mymms.it) che consente di stampare sui mitici confetti colorati, è divertente.

index

Ma è sicura questo tipo di stampa? Cosa c’è dentro questi marshmallows? Niente di diverso rispetto a quanto contenuto nelle caramelle morbide Haribo: sciroppo di glucosio-fruttosio, zucchero, acqua, gelatina, destrosio, amido di mais; acidificante: acido lattico, vaniglia aroma naturale e i coloranti E442, E102 (giallo), E122 (azzurro), E133 (blu), l’acidificante E330 (acido citrico) e il conservante E202 (sorbato di potassio).

Divertenti anche le FAQ del sito tra le quali segnalo:

Quante calorie ha un marshmallows: 24kcal

Che sapore hanno? Vaniglia

e per gli addetti ai lavori: qual è la qualità di stampa?

We think it is pretty good. But, people, remember we are printing on marshmallows here! It isn’t Retina Display.

Annunci