Scodix Sense: la “serigrafia digitale”

Glitter, alti spessori, effetti lucido/opaco… queste le meraviglie della serigrafia, tecnica tanto antica quanto versatile e preziosa. Che richiede, come noto, costosi telai serigrafici. Oppure, una stampante digitale ad alte prestazioni, come la Serie S di Scodix, in grado di riprodurre grafismi raffinati con una vernice alta fino a 700 micron: gli effetti sono spettacolari e, unendo l’effetto tattile a quello visivo della lucentezza, imitano alla perfezione superfici come la pelle di pitone, le paillettes, i palloni da basketSimile anche la tecnologia Scodix Inkjet-Braille, che riproduce caratteri braille, ma anche forme geometriche e formule scientifiche, con rilievi perfettamente percepibili, uniformi e stabili nello spessore. Ma ancora più spettacolare è la Scodix Rainbow Station, che con una sola passata attraverso una stampante a getto d’inchiostro UV consente effetti di glitter su superfici di diversa tipologia, stampate in offset, laminate, stampate in digitale, con inchiostri colorati o trasparenti. L’asciugatura UV, particolarmente rapida, impedisce che la vernice “spanda” a tutto vantaggio della precisione e della qualità del lavoro. (PB 39)

Drupa 2012. Komori G40: 3 tirature in 15 minuti

200 + 400 + 200 copie in 15 minuti! Bello: resta da trovare altre 3 commesse per il resto dell’ ora e 4 all’ora per le successive 15, se si vuol far girare questa 70×100 8 colori uv su 2 turni. Totale 64 commesse al giorno. Lo ripeto: 70×100, 8 colori uv. Avviamenti velocissimi e cambi al volo. Ma, per lavori così rapidi ha senso avviare una macchina del genere? Certo, è una dimostrazione estrema delle potenzialità della macchina. Ma c’è anche un pizzico di “complesso di inferiorità” rispetto al digitale dilagante. Ma poi… la stampa su carta non stava calando?

Il controllo qualità – parte 5

Difetti di nobilitazione: serigrafie, stampa a caldo, sbalzo

Il rischio più alto per le nobilitazioni post stampa è certamente il distacco dell’inchiostro serigrafico o del nastro che si evidenzia nel caso di serigrafie e stampe a caldo: alcuni materiali o finissaggi possono ostacolare la perfetta adesione dei materiali. Un esempio per tutti: la verniciatura lucida UV di norma ostacola qualsiasi altra sovrastampa. Continua a leggere